Avvocati a Reggio di Calabria Provincia

Avvocato Reggio di Calabria. Giurisprudenza e Studi Legali: Elenco online degli Avvocati e Cassazionisti che hanno lo studio in provincia di Reggio di Calabria.
L'iscrizione all'Ordine degli Avvocati di tutti i professionisti presenti in questa pagina: "Avvocati Reggio di Calabria", è stata attentamente verificata dalla nostra Redazione.

Avvocato Reggio di Calabria. I Professionisti della Giurisprudenza: Avvocati e Cassazionisti a Reggio di Calabria

Mappa
Avvocato Reggio di Calabria
Reggio di Calabria (RC): V. Maldariti III Trav., 32 - 328.2251385 - 0965.644688
Reggio di Calabria (RC): V. San Giovanni, 130 - 328.2251385 - 0965.644688
Articoli Intervista Contatta
Mappa
Avvocato Reggio di Calabria
Reggio di Calabria (RC): V. Stradella Giuffré III, 14 - 331.4060860
Articoli Intervista Contatta
Mappa
Avvocato Siderno
Siderno (RC): V. Circonvallazione Sud, 13 - 347.6441831
Articoli Intervista Contatta
Mappa
Avvocato Gioiosa Ionica
Gioiosa Ionica (RC): V. Armando Diaz, 60 - 389.1573573
Articoli Intervista Contatta
Mappa
Avvocato Cassazionista Siderno
Siderno (RC): V. Dromo, 72 - 0964.388111 - 328.4131846
Articoli Intervista Contatta
Mappa
Avvocato Bianco
Bianco (RC): V. Cristoforo Colombo, 190 - 0964.629570
Articoli Intervista Contatta
Mappa
Avvocato Cassazionista Bovalino
Bovalino (RC): V. XXIV Maggio, 108 - 0964.66105
Articoli Intervista Contatta
Mappa
Avvocato Reggio di Calabria
Reggio di Calabria (RC): V. Locri, 16 - 320.7737698
Articoli Intervista Contatta
Mappa
Avvocato Cassazionista Locri
Locri (RC): V. Zaleuco, 8 - 0964.29073
Articoli Intervista Contatta
Mappa
Avvocato Gioia Tauro
Gioia Tauro (RC): V. Rimembranze, 28 - 338.2015459
Articoli Intervista Contatta
Elenco delle città in cui ancora non compaiono professionisti.

Africo, Agnana Calabra, Anoia, Antonimina, Ardore, Bagaladi, Bagnara Calabra, Benestare, Bivongi, Bova, Bova Marina, Brancaleone, Bruzzano Zeffirio, Calanna, Camini, Campo Calabro, Candidoni, Canolo, Caraffa del Bianco, Cardeto, Careri, Casignana, Caulonia, Ciminà, Cinquefrondi, Condofuri, Cosoleto, Delianuova, Feroleto della Chiesa, Ferruzzano, Fiumara, Galatro, Gerace, Giffone, Grotteria, Laganadi, Laureana di Borrello, Mammola, Marina di Gioiosa Ionica, Maropati, Martone, Melicuccà, Melicucco, Melito di Porto Salvo, Molochio, Monasterace, Montebello Ionico, Palizzi, Pazzano, Placanica, Platì, Polistena, Portigliola, Riace, Rizziconi, Roccaforte del Greco, Roccella Ionica, Roghudi, Samo, San Ferdinando, San Giorgio Morgeto, San Giovanni di Gerace, San Lorenzo, San Luca, San Pietro di Caridà, San Procopio, San Roberto, Sant'Agata del Bianco, Sant'Alessio in Aspromonte, Sant'Eufemia d'Aspromonte, Sant'Ilario dello Ionio, Santa Cristina d'Aspromonte, Santo Stefano in Aspromonte, Scido, Scilla, Seminara, Serrata, Sinopoli, Staiti, Stignano, Stilo, Taurianova, Terranova Sappo Minulio, Varapodio e Villa San Giovanni.

Processo: Appello, cos’è
Sia nel processo civile che in quello penale l’appello è lo strumento tramite il quale è possibile impugnare la sentenza di 1° grado. Se una delle parti non accetta la sentenza, tramite l’appello può chiedere un nuovo processo (di 2° grado) affinché la causa sia riesaminata.
Trattamento dei dati personali: notificazione
Chi vuol raccogliere ed utilizzare informazioni altrui "pericolose" (per es. quelle su dove si trova una persona in quel momento), deve prima notificare al Garante della Privacy le sue intenzioni. Il Garante valuterà il caso e suggerirà misure di sicurezza per la tutela della privacy.
Lavoro parasubordinato: cos’è
È quel rapporto di lavoro grazie al quale una persona da un lato esegue l’attività in piena autonomia, dall’altro deve comunque rispettare necessità, finalità, organizzazione dell’azienda. Tipici contratti di lavoro parasubordinato sono CO.CO.CO. e CO.CO.PRO.
Privacy: dati sensibili
Sono dati sensibili tutte le informazioni personali che consentono di rivelare l’origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche, le opinioni politiche, l’adesione a partiti, sindacati, associazioni religiose, filosofiche, politiche, sindacali, lo stato di salute e la vita sessuale di un individuo.
Rinvio a giudizio
È la richiesta che il Pubblico Ministero formula al Giudice, a conclusione delle indagini preliminari, perché l’indagato sia portato a processo (in cui sarà l’imputato), in quanto ha raccolto a suo carico elementi sufficienti a sostenere l’accusa.
Rendi visibile il tuo Studio Legale in Internet
e ricevi contatti mirati in base alle tue competenze

Area Professionisti:

Contatta la Redazione: 0547.28909
(da lunedì al venerdì - orario 9:00-13:30 / 14:15-17:45)