Avvocato Diritto del Lavoro

L'avvocato diritto del lavoro: statuto dei lavoratori, diritto sindacale

L'avvocato diritto del lavoro: Giuslavorista

Il Diritto del lavoro è un ramo del Diritto Privato che raccoglie tutte le norme relative al mondo del lavoro.
Regolamenta, quindi, i rapporti tra datori di lavoro e lavoratori, dà indicazioni sui diritti di queste figure, disciplina le relazioni sindacali e così via.
Si tratta di una materia in continuo aggiornamento in quanto enorme è l'importanza che viene attribuita a questo argomento nel nostro Paese: il lavoro, infatti, è considerato uno dei principi fondamentali della Repubblica, al punto da essere citato già nell'articolo 1 della nostra stessa Costituzione.
La Costituzione dedica, poi, al lavoro anche altri articoli, nei quali vengono sanciti ulteriori diritti, come il diritto ad una retribuzione adeguata al tipo di attività esercitata, il diritto al riposo settimanale, la parità dei sessi in campo lavorativo.

Lo Statuto dei Lavoratori è il nome attribuito alla legge n°300 del 20 Maggio 1970 "Norme sulla tutela della libertà e dignità dei lavoratori, della libertà sindacale e dell'attività nei luoghi di lavoro e norme sul collocamento", considerata una delle norme più importanti del Diritto del Lavoro. Con essa, infatti, si è cercato di tutelare maggiormente i lavoratori, garantendo libertà sindacale e possibilità di esercitare attività di questo tipo anche nei luoghi di lavoro ed indicando precise regole per il collocamento.

Il Diritto Sindacale è una disciplina strettamente collegata al Diritto del Lavoro. Si concentra sulle organizzazioni sindacali ed i loro rapporti con Stato ed altre parti sociali, sul diritto allo sciopero e sul Contratto Collettivo Nazionale.

Avvocato diritto del lavoro/Giuslavorista: l'Avvocato che si occupa di Diritto del Lavoro segue i suoi clienti in tutte le situazioni che possono verificarsi in ambito lavorativo. La sua assistenza può rivelarsi estremamente utile ad esempio quando si ha intenzione di agire legalmente contro un dipendente che ha rivelato importanti segreti aziendali ai concorrenti, oppure quando si è vittime di licenziamenti ingiustificati, comportamenti discriminatori, vero e proprio mobbing.

Avvocato Diritto del Lavoro: Elenco Avvocati e Studi Legali
Registro degli indagati: cos’è
Giuridicamente definito come "registro delle notizie di reato", è quel registro in cui il P.M. riporta (iscrive) ogni notizia di reato che sia a lui pervenuta (denuncia, querela) o che abbia acquisito direttamente. L’iscrizione della notizia comporta l’apertura del procedimento penale.
Avviso di Garanzia: cos’è
Tecnicamente definito "Informazione di Garanzia", è la comunicazione scritta che il PM invia all’indagato per avvisarlo che è stata aperta a suo carico un’indagine preliminare. Specifica i reati di cui è sospettato e lo invita a nominare un Avv. difensore.
Giudici di merito: chi sono
Sono i giudici di primo e secondo grado (quest’ultimo detto "di appello") che sono chiamati a decidere in merito al fatto giuridico (es. risarcimento danno).

Valutano le ragioni delle parti, interpretano i fatti e le prove; sulla base di quanto udito e letto formulano il giudizio (sentenza).
Legittima Difesa
Per l’ordinamento giuridico italiano, è legittima difesa quel fatto che viene compiuto in caso di "necessità" al fine di difendere se stessi o altri da un pericolo attuale o da un’ingiusta offesa. Vi è legittimità purché difesa e offesa siano tra loro proporzionali.
Azione Giudiziaria: cos’è
Nota anche come Azione legale o Causa, è l’azione che una persona fisica o giuridica promuove, tramite avvocato, contro altri, di fronte al Giudice. Lo scopo è di ottenere il riconoscimento di un proprio diritto. Chi fa causa è definito "attore"; chi è chiamato in causa è definito "convenuto".
Rendi visibile il tuo Studio Legale in Internet
e ricevi contatti mirati in base alle tue competenze

Area Professionisti:

Contatta la Redazione: 0547.28909
(da lunedì al venerdì - orario 9:00-13:30 / 14:15-17:45)